IC POLESELLA

News

 

Ecco a voi il bellissimo video intitolato “Chi legge vola” registrato dalla scuola primaria di Polesella al termine del progetto lettura intitolato “Chi legge vola”. Si ringrazia la maestra Beatrice Borgato, referente di plesso, che ha curato il progetto.

 

  11 Giugno 2022 Pietre della memoria a Crespino

 

Nella mattinata di lunedì 6 giugno, presso la Scuola Secondaria “V. Carravieri” di Crespino sono state posate delle “pietre della memoria” in ricordo di sei persone di origine ebraica vissute a Crespino durante la Seconda Guerra Mondiale, vittime dell’Olocausto e deportate nei campi di concentramento senza più fare ritorno. 

Tra queste sei persone, c’è anche il nome di un bambino di soli 2 anni. 
Questo progetto, nato all’interno della scuola, è stato portato avanti dagli insegnanti, dagli studenti, dalla Dirigente, professoressa Morello Margherita, e dall’amministrazione comunale, che ha seguito con impegno e attenzione questo percorso, che ha permesso agli studenti di comprendere quanto una realtà apparentemente lontana nella storia sia molto vicino a noi. 
Durante la cerimonia era presente anche il Sindaco di Crespino, dottoressa Angela Zambelli, che ha ricordato ai ragazzi quanto siano importanti progetti come questo e quanto sia fondamentale studiare la storia. Una storia che non deve essere solo “ricordata” ma anche interiorizzata e compresa. 
Di seguito le foto delle “pietre della memoria” 
 
 
 

Alla scuola secondaria di Pontecchio solidarietà è diventata una parola concreta. Lunedì 6 giugno gli alunni del Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi si sono fatti promotori presso tutti compagni di una bella iniziativa proposta dal Comitato UNICEF provinciale, organizzando a scuola un mercatino di oggetti utili come borracce, zainetti, tazze colorate, ecc., il cui ricavato andrà a favore di coetanei meno fortunati, per i quali la scuola non è un’opportunità garantita, anche se non dovrebbe essere così. I prodotti venduti sono tutti sostenibili, in materiale riciclato e riciclabile, ma l’aspetto più interessante è che il ricavato servirà a realizzare in Costa d’Avorio mattoni in plastica riciclata, destinati all’edificazione di scuole. Si uniscono così, in un’unica iniziativa, due importantissimi obiettivi: incoraggiare un’economia sostenibile che trasforma i rifiuti di plastica in risorsa e garantire a molti bambini il diritto all’istruzione, altrimenti negato. Ma un terzo traguardo implicito è stata la possibilità per i ragazzi di Pontecchio di riflettere su temi centrali nell’insegnamento dell’Educazione civica, quali “educazione paritaria e di qualità”, “consumo responsabile e sostenibile”, “lavoro dignitoso e crescita economica”, e di contribuire con un piccolo gesto a realizzarli. Sono stati tanti, infatti, gli alunni, sia della scuola media, sia delle ultime classi della scuola primaria, che si sono prodigati ad acquistare al mercatino, consapevoli di essere concretamente solidali.

La Presidente del Comitato UNICEF di Rovigo, la professoressa Anna Maria Vesco, presente insieme ad un gruppo di volontarie, ha donato alla scuola la Convenzione dei Diritti dell’Infanzia, pietra miliare per la tutela di tutte le bambine e di tutti i bambini e ha sottolineato che uno dei pilastri del documento è il diritto dei più piccoli ad essere ascoltati, ed è proprio questo lo scopo per cui nelle scuole nascono i Consigli Comunali formati dagli alunni. In questa bella giornata di partecipazione, si è voluto infatti festeggiare anche l’insediamento del nuovo Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi di Pontecchio appena eletto. Il Sindaco Simone Ghirotto ha consegnato la fascia tricolore al suo giovane collega, Mattia Battistel, il quale nel discorso di insediamento si è impegnato a farsi portavoce di tutte le richieste dei compagni di scuola.

Il Primo Cittadino Ghirotto ha poi ricevuto dagli alunni delle classi 1D e 2C le “mappe del benessere”, altra interessante iniziativa UNICEF, grazie alla quale, dopo un’attenta osservazione in loco delle caratteristiche del paese di Pontecchio, gli studenti hanno individuato sia i punti “verdi”, ossia quelli ritenuti più piacevoli e favorevoli al benessere dei cittadini, ma anche quelli “grigi”, da cui emergono elementi critici che necessitano di interventi e migliorie: il Sindaco ha risposto punto per punto, indicando i lavori già in programma e appuntandosi quelli non ancora presi in considerazione. Si è messo così subito in atto il diritto ad essere ascoltati delle giovani generazioni da parte degli adulti.

IL GRUFFALO’ HA INCANTATO GLI ORSETTI.

Gli alunni della scuola dell’infanzia del paese sono stati accolti alla scuola primaria dalla maestra Mirca che attraverso una prima lettura animata ha condotto i futuri alunni allo scaffale della biblioteca scolastica dove hanno trovato “IL GRUFFALO’” che è stato il filo conduttore dell’attività pomeridiana.

Con una sapiente ed affascinante lettura animata che le bambine e i bambini hanno ascoltato in silenzio ammaliati dalla storia, il pomeriggio è continuato con la realizzazione di un quadretto raffigurante il protagonista del libro, quale ricordo della momento trascorso alla scuola primaria.

Grazie di cuore alle maestre Martina e Mirca e alle colleghe della scuola dell’infanzia sempre pronte a collaborare per il benessere e la crescita dei bambini.

—> Clicca qui per il link all’altro incontro di continuità fra Primaria e Secondaria di I grado

Ecco alcune splendide immagini dell’evento:

Sabato 28 maggio presso la Sala Polivalente di Crespino, gli alunni della Scuola Secondaria “V. Carravieri”, hanno assistito allo spettacolo “Noi, i ragazzi del decimo Cerchio”, un monologo sulla storia della disabilità tratto dal libro “Il decimo Cerchio. Appunti di una storia della disabilità” di Massimo Fioranelli. La rappresentazione è stata curata e proposta dall’ Associazione A.L.I.Ce Rovigo, Associazione per la lotta all’Ictus Cerebrale. I ragazzi hanno ascoltato una selezione di testi tratti dal libro di Fioranelli e recitati dalla voce dell’attore Adriano Baccaglini, con il piacevole accompagnamento musicale dell’Ensamble Vox Harmonica di Rovigo, diretta da Sara Magon.

L’evento è stato inserito come conclusione del percorso di Educazione Civica, concentrato sulla disabilità; gli studenti, infatti, nel secondo quadrimestre, hanno lavorato sul tema “Diversamente abili”: la classe seconda, durante le ore di italiano con la professoressa Boldrini Annachiara, ha lavorato proprio sul testo “Il decimo Cerchio”, collegando il lavoro al programma di letteratura su Dante Alighieri (autore a cui lo spettacolo è legato); durante le ore di educazione fisica, con la professoressa Graziella Nania, hanno lavorato sul tema della disabilità nello sport, ascoltando l’esperienza dell’atleta di basket Giulio Maria Papi, ambasciatore del Comitato Italiano Paralimpico. Gli studenti hanno avuto l’opportunità di ascoltare brani corali tratti dal repertorio classico: autori come Ingegneri, Palestrina e Arcadelt, su cui i ragazzi avevano precedentemente lavorato con il professore di musica, Lorenzo Marazzano. Il progetto è stato possibile grazie alla collaborazione degli insegnanti, in modo particolare della professoressa  Savrè Barbara, e dell’Associazione A.L.I.Ce Rovigo.  Grazie a questo tipo di lavoro gli studenti hanno compreso quanto sia importante e necessario rendere il mondo accessibile a tutti e come la musica sia uno degli elementi fondamentali che l’uomo ha a disposizione per eliminare ogni barriera.

All’evento erano presenti anche la Dirigente Scolastica, professoressa Morello Margherita, il Sindaco, dottoressa Zambelli Angela e il Vicesindaco, dottor Malaspina Bruno. 

 

La seguente iniziativa, che coinvolge i tre plessi della scuola secondaria di I grado del nostro Istituto, si colloca nel progetto sPOSTati e si terrà il 30 e 31 Maggio, date in cui i plessi resteranno aperti!

Per info consultare la locandina qui:

Download locandina Fiera dei linguaggi Maggio 2022

In data 25 Marzo 2022, nelle classi terza e quarta di Pontecchio Polesine, sono intervenute le referenti del gruppo di Rovigo e Padova della Lega Antivivisezione per presentare due progetti didattici legati ai diritti degli animali, con particolare riferimento alla lotta del randagismo e la cura degli animali domestici e selvatici.
I nostri alunni sono rimasti piacevolmente coinvolti dal tema, ricordandoci ancora una volta che questo mondo può davvero diventare un posto migliore!

Ecco una serie di bellissime immagini della giornata:

  20 Maggio 2022 Gita a Comacchio

 

Il 10 maggio le classi 3A e 3B della scuola secondaria di I grado di Polesella hanno partecipato a un viaggio di istruzione a Comacchio. Oltre a passeggiare per la “piccola Venezia” del Ferrarese, gli allievi hanno potuto esplorare in motonave le valli del Delta e approfondire la storia secolare della marinatura dell’anguilla.

Ecco un breve video dal battello… :

ed una bellissima sequenza di immagini che immortalano questa stupenda giornata:

  12 Maggio 2022 Campioni sportivi a Polesella

 

Il nostro Istituto comprensivo presenta con orgoglio alcune immagini dei nostri giovani talenti che hanno affrontato i Campionati studenteschi di BADMINTON ed ATLETICA in data 28 Aprile 2022.

Oltre agli ottimi traguardi raggiunti, ci teniamo ad osservare soprattutto l’abnegazione, la passione nello sport, la voglia di mettersi in gioco e soprattutto la grinta nel ripartire dopo i difficili anni della pandemia.

Grazie alle prof.sse Barbara Lugarini e Maria Graziella Nania che hanno consentito a rendere questa giornata così speciale!

Qui si seguito l’elenco degli alunni partecipanti ed alcune immagini dell’evento:

Squadra Crespino Badminton:
Mate Denisa, Poletti Silvia e Marigo Lawrence.

Squadra Polesella Badminton:
Marino Caterina, Matilde Pavanello, Bombonato Nicholas, Zampieri George, Giolo Mattia, Di Dio Thomas.

Squadra Pontecchio Badminton:
Nicolò Savioli, Matilde Padovan, Alice Padoan, Matteo Segradin

Atletica 3 maggio Cadetti:
Ghirotto Alessandro 80m ( terzo provinciale)
Segradin Matteo 1000m ( sesto)
Fontana Andrea salto in alto ( sesto)
Mantovani Matteo salto in lungo ( ottavo)
Cecchinello Gianluca vortex ( settimo)

Atletica 3 maggio Cadette:
Poletti Silvia ostacoli ( settima)
Moro Gaia 80 m piani (sesta)
Padoan Alice 1000m ( sesta)
Padovan Matilde salto in lungo ( sesta)
Marino Caterina vortex ( sesta)

 

Informiamo che nell’ingresso della scuola secondaria di Polesella è allestito un piccolo museo di biologia creato dai ragazzi della 1B.
In esposizione troviamo riproduzioni di cellule vegetali e animali, con membrane, nuclei e organuli interni. Ecco alcune immagini della mostra e il video realizzato da una studentessa:

Ed ecco alcune stupende immagini: