IC POLESELLA

Il Cinema a scuola: ciak, Crespino gira!

La classe I^E della scuola secondaria di primo grado “Vincenzo Carravieri” di Crespino dell’IC Polesella (Ro),  partecipa da protagonista ad un cortometraggio. 

 

Diretti dalla giornalista Ylenia Politano, gli alunni e le alunne hanno realizzato il corto in maniera altamente professionale. 

Il progetto, intitolato “Costruiamo il nostro film” in collaborazione con la Scuola d’Arte di Ferrara “Florestano Vancini”, scuola di cinema di altissima qualità, e fortemente sostenuto dalla Dirigente Scolastica, prof. ssa Morello Margherita, si è rivelato per i ragazzi e le ragazze della I^E  un’esperienza indimenticabile, che li ha visti protagonisti durante tutte le fasi che occorrono per produrre un film. 

La classe è diventata un set che ha lavorato con impegno, entusiasmo e partecipazione, alcuni minuti di cortometraggio su un tema attualissimo e di enorme rilevanza, il rispetto dell’ambiente e l’importanza dei piccoli gesti indispensabili per proteggere la natura. 

Un’opportunità, che la scuola “Vincenzo Carravieri” di Crespino intende offrire ai suoi alunni anche durante il prossimo anno scolastico, per promuovere un percorso che rappresenta una valida offerta formativa, essendo il cinema un efficace strumento per conoscere la realtà, per sviluppare l’empatia, per favorire la possibilità di dialogo e confronto, per stimolare l’immaginazione, la fantasia.

Fantasia che permetterà agli alberi, creature importanti e maestose, di parlare: un dialogo tra giovani e natura fatto di rispetto, cura, amore. Perché come recitano all’unisono gli alunni e le alunne della I^E “gli alberi sono come noi. Radici per terra e testa verso il cielo!”. 

Docente coordinatore dell’iniziativa 

Roberta Sorrentino